La redazione            Prodotti Stampa             Prodotti Web               LOGIN                                                                          Per la tua pubblicità            Privacy policy    

Ladispoli, Solaroli: ''Quanto scritto da Ardita resta limitato alla sua persona''

06/12/2018

Riceviamo e pubblichiamo

In qualità di Consigliere comunale delegata alle pari opportunità, a seguito degli ultimi episodi che hanno visto il Consigliere comunale Giovanni Ardita protagonista di alcune infelici esternazioni sulle donne, ho il dovere di fare alcune precisazioni.

In questi giorni sono stati pubblicati alcuni comunicati stampa da parte dei gruppi di opposizione che cercano maldestramente di coinvolgere in questa spiacevole vicenda la sottoscritta, il Sindaco e tutta l’amministrazione comunale. In realtà quello che il Consigliere Ardita ha scritto sulla propria pagina Facebook resta limitato alla sua persona e non rispecchia minimamente il pensiero degli altri membri della maggioranza.

L’amministrazione comunale ha già dimostrato con i fatti, in questo primo periodo di governo cittadino, quale sia la nostra attenzione e sensibilità verso determinate tematiche sociali. Non saranno certo queste inopportune esternazioni a far passare in secondo piano il lavoro fin qui svolto.

Conosciamo tutti il modo goliardico con cui il Consigliere Ardita si esprime talvolta sui social, ma questa volta ha sbagliato e sono certa che se ne sia reso conto anche lui.

Ricordo che in Consiglio comunale ci siamo impegnati tutti a fare un utilizzo responsabile dei  social network, invito quindi tutti a rispettare gli impegni presi.

Chi ricopre una carica pubblica ha il dovere di dare il buon esempio, e non di dare una cattiva immagine di se stesso.

 

Sara Solaroli

Il Consigliere comunale Cuori Ladispolani

Condividi con i tuoi amici

Come ti senti dopo l'articolo?

Come ti sento dopo l'articolo?

 

 

 

 

  

  

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

^ Top