La redazione            Prodotti Stampa             Prodotti Web               LOGIN                                                                          Per la tua pubblicità            Privacy policy    
25/09/2018

Dal 20 settembre il Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito e l’Azienda Sanitaria Locale 4 (ASL 4) organizzeranno presso la caserma “Giorgi” di Civitavecchia, il corso: “Educazione terapeutica per la prevenzione e il trattamento dell’obesità”.

La tematica trattata nel corso dei quattro interventi programmati tra settembre e ottobre p.v., è di estrema importanza sociale nonché di attualità e finalizzata alla prevenzione crononico-degenerative (ipertensione arteriosa, patologie cardiovascolari, diabete, ecc.) ed al mantenimento dell’efficienza fisica del militare moderno. Gli incontri rappresenteranno un momento di alto profilo culturale in quanto a parlare di obesità saranno medici specialisti in servizio presso l’ASL 4 di Civitavecchia. Si parte con il diabetologo Dr. Graziano Santantonio; tema dell’incontro: “L’inquadramento diagnostico-terapeutico dell’obesità e delle sue complicanze”.

La serie delle lezioni proseguirà in ottobre con la dietista Valentina Di Fiordo che parlerà degli elementi di nutrizione e dietetica dell’obesità; seguirà la psicologa Margherita Donati che farà il punto sulle problematiche psicologiche dell’obesità. Il corso si chiuderà ancora una volta con il Dr. Graziano Santantonio che affronterà la problematica degli stili di vita e della prevenzione dell’obesità. L’iniziativa culturale, avviata grazie al Comandante del Ce.Si.Va., Generale di Divisione Roberto D’Alessandro, e al Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Locale, Dott. Giuseppe Quintavalle, oltre ad essere un’opportunità di formazione per il personale del Centro che prenderà parte alle lezioni, rappresenta una valida occasione per porre l’attenzione su una problematica sociale che investe una grossa fetta della popolazione italiana e, nel contempo, allacciare solide sinergie con le realtà pubbliche del territorio.

Come ti senti dopo l'articolo?

Arrabbiato
Triste
Stupito
Allegro
Felice

Hai qualcosa da dire? 

Come ti senti dopo l'articolo?

Come ti sento dopo l'articolo?

  Sei un medico o lavori nel campo della salute e  benessere? Contattaci!

Potrebbe interessarti

^ Top