La redazione            Prodotti Stampa             Prodotti Web               LOGIN                                                                          Per la tua pubblicità            Privacy policy    
20/09/2018

Si è concluso il 7 di luglio, il progetto Rosa, promosso in collaborazione tra Asl Roma 4 e Andos Onlus, comitato di Civitavecchia e Santa Marinella.

Il progetto era iniziato il 7 maggio 2018, e ha registrato 250 prestazioni per la prevenzione del tumore al seno.

Il progetto era rivolto alle donne nella fascia di età extra screening, quindi la fascia 20/49 anni e 75/80 anni. Gli esami eseguiti si sono suddivisi in 170 mammografie e 80 ecografie, e 20 pazienti sono state mandate in visita dal senologo per approfondimenti, mentre 2 pazienti sono state inviate ad intervento.

Il Direttore generale Giuseppe Quintavalle, ringrazia l’Andos per l’attento lavoro di prevenzione che svolge con estrema professionalità e umanità. “E’ importante educare le donne alla partecipazione agli screening, e l’Andos svolge un lavoro completo, a partire dal sostegno delle donne in ogni fase dello screening”, ha ricordato che presso la Asl Roma 4 sono attivi dei Pack gratuiti che possono essere richiesti dal medico curante.

Le volontarie Andos si impegnano costantemente per aumentare il numero di esami e quindi aumentare il numero di donne da salvare. La collaborazione tra associazioni di volontariato ed enti pubblici è il vero punto di forza per favorire una prevenzione efficace, che può davvero raggiungere il maggior numero di donne.

Come ti senti dopo l'articolo?

Arrabbiato
Triste
Stupito
Allegro
Felice

Hai qualcosa da dire? 

Come ti senti dopo l'articolo?

Come ti sento dopo l'articolo?

  Sei un medico o lavori nel campo della salute e  benessere? Contattaci!

Potrebbe interessarti

^ Top