La redazione            Prodotti Stampa             Prodotti Web               LOGIN                                                                                    Per la tua pubblicità                      

Cerveteri, salta la Festa del Prodotto Tipico. Gli organizzatori: 'Non è stata autorizzata dal comune'

16/04/2018

"Nonostante la Festa del Prodotto Tipico Ceretano fosse a costo zero per il Comune, quest'anno la 9^ edizione NON E' STATA AUTORIZZATA DAL COMUNE DI CERVETERI. L'Associazione Culturale Amici X Cerveteri e la Fiere & Eventi si scusano con i Commercianti locali, con gli espositori commerciali ed artigiani, con i Produttori locali e le Aziende agricole del territorio, con gli addetti ai lavori: Fonici, Tecnici luci, Palco, Pubblicitari, fotografi e tipografi, Elettricisti, Sorveglianti, Musicisti, Artisti vari (di strada, Pittori, Scultori e scrittori), Gruppi Folkloristici, Rioni di Cerveteri, Affissioni, Giostrai, Corpi Istituzionali di Controllo: Polizia locale, Polizia Europea, Polizia di Stato, Polizia Ecozoofila, Associazioni Umanitarie e benefiche, Testate giornalistiche locali e non, Reti tv private, ma soprattutto con i cittadini e visitatori, che amavano questa manifestazione. Un saluto Cordiale a tutti Voi. Dario Marasciuolo e Massimo Pontoni".

Questa la nota diffusa ieri a mezzo social dagli organizzatori dell'evento. Che la Festa de Prodotto Tipico Ceretano, giunta alla 9 edizione, fosse in aria di annullamento era chiaro ed evidente già dalle scorse settimane. Ieri è arrivata l'ufficialità, la nona edizione non si farà. La notizia ha scatenato i commenti, alcuni anche sopra le righe, sui social network, di cittadini e anche di rappresentanti politici che non hanno lesinato attacchi all'amministrazione. Amministrazione che la direzione di questo quotidiano ha già contattato e da cui siamo in attesa di una risposta.

Condividi con i tuoi amici

Come ti senti dopo l'articolo?

Come ti sento dopo l'articolo?

 

 

 

 

  

  

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

^ Top