La redazione            Prodotti Stampa             Prodotti Web               LOGIN                                                                          Per la tua pubblicità            Privacy policy    

Ladispoli, il Sindaco Grando: 'Invito la signora Maria Pezzillo a rinunciare a fare la scrutatrice il prossimo 4 marzo'

12/02/2018

"Abbiamo appreso dagli organi di stampa che tra i 106 scrutatori sorteggiati in modo telematico dall'apposita Commissione elettorale lo scorso 7 febbraio c'è anche il nome della signora Maria Pezzillo. Consorte di Antonio Ciontoli. Siamo del parere che in questo momento la signora Pezzillo non sia interessata a svolgere il ruolo di scrutatrice a Ladispoli, la invitiamo, per una questione di opportunità, a far pervenire all'Ufficio elettorale del Comune la sua rinuncia ufficiale".

L'invito è partito direttamente dal sindaco Alessandro Grando che ha preso posizione dopo il clamore di queste ore suscitato dall'estrazione del nome della signora Pezzillo per il ruolo di scrutatore.

"Rinnovando l'invito a rinunciare - prosegue Grando - cogliamo l'occasione per segnalare come questa incresciosa vicenda abbia comunque testimoniato l'assoluta correttezza del lavoro svolto dalla Commissione elettorale che, al fine di non favorire alcuni a danno di altri, ha preferito procedere con l'estrazione a sorte. Sono stati estratti 106 numeri per individuare gli scrutatori titolari e altri 30 per i supplenti.

La seduta pubblica si è svolta alla presenza del Segretario Generale, del sottoscritto, dei commissari Risso, De Simoni e Palermo e di alcuni cittadini. A ciascun numero corrispondeva un nominativo dell'Albo degli scrutatori, che non è stato consultato seduta stante bensì utilizzato successivamente per compilare gli elenchi. Ci attendiamo un segnale di buon senso da parte della signora Pezzillo".

 

 

 

L’Ufficio stampa

Condividi con i tuoi amici

Come ti senti dopo l'articolo?

Come ti sento dopo l'articolo?

 

 

 

 

  

  

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

^ Top