La redazione            Prodotti Stampa             Prodotti Web               LOGIN                                                                                    Per la tua pubblicità                      

Il Sindaco Bacheca ospite di Litorale TV: 'Lo SPRAR progetto di inclusione valido. A Santa Marinella non ha creato problemi'

11/10/2017

di Riccardo Dionisi

Ospite di litorale Tv il Sindaco di Santa Marinella, Roberto Bacheca a tutto campo su politica locale e regionale.

SULLO SPRAR:

"Ogni amministrazione ha facoltà di decidere se aderire o no. Noi a Santa Marinella abbiamo aderito sin dal 2011. Un progetto di inclusione che convoglia risorse nazionali. Il prefetto voleva sequestrare uno stabile a Santa Marinella, noi abbiamo reagito aderendo al bando relativo allo SPRAR tanto da farlo arrendere. Un progetto a cui abbiamo creduto da subito e che non ha creato alcun disturbo alla città. Solo qualche denigratore ha tentato di parlarne male a tutti i costi. Addirittura qualcuno di NCS lo ha approvato in bilancio per poi fare bastian contrario. Chi non aderisce non è detto che non riceva rifugiati: il prefetto può sempre decidere di sequestrare beni per far ottemperare baipassando le amministrazioni.

BILANCIO SUI DIECI ANNI DA SINDACO

"Positivo anche se gli ultimi anni sono stati complessi a causa dei tagli degli enti sovracomunali e il Fondo di Solidarietà. Dal 2008 al 2013 (primo mandato) abbiamo cambiato il volto della città. Il secondo mandato è stato più complesso, ma nonostante questo abbiamo fatto molto. Soprattutto non abbiamo asfissiato dal punto di vista fiscale i nostri cittadini. Un esempio su tutti: a Santa Marinella il trasporto scolastico costa solo 8 euro.

SULLE IMMINENTI ELEZIONI AMMINISTRATIVE A SANTA MARINELLA E SU IPOTESI TIDEI

"Si propone un personaggio fresco! E' stato già sindaco ma nessuno ricorda nulla. Per fortuna è stato sfiduciato dopo poco più di 2 anni. Stiamo lavorando per scongiurarne il ritorno. Non rappresenta il bene di Santa Marinella. Anche per questo nel centrodestra stiamo lavorando alacremente per evitarne il ritorno.

SULLE REGIONALI ALLE PORTE

"Dopo 2 mandati da Sindaco sarebbe il naturale percorso personale. Ho avuto diversi colloqui con esponenti politici del centrodestra. Entro la fine del mese sarà trovata la quadra intorno ad un figura, un collega, molto valido e che sta lottando con le unghie per la sua gente".

Condividi con i tuoi amici

Come ti senti dopo l'articolo?

Come ti sento dopo l'articolo?

 

 

 

 


  

  

 

 

 

 

^ Top