La redazione            Prodotti Stampa             Prodotti Web               LOGIN                                                                          Per la tua pubblicità            Privacy policy    
02/03/2017

PARLIAMO DI TUTELA CON LA DOTTORESSA MANUELA MARCHESE di ALLIANZ. DA QUEI DRAMMATICI GIORNI DELLA TROMBA D’ARIA ALLE STRATEGIE DI PREVENZIONE MESSE IN CAMPO DA ALLIANZ. Siamo sempre più esposti ad eventi naturali con una portata e frequenza tale da poter essere definita senza precedenti  nella storia recente. Anche l’Agenzia Allianz Marchese, sita tra via Napoli e via Catania a Ladispoli, è stata vittima, quel drammatico 6 Novembre, dell’evento atmosferico Tornado. Incontriamo la dottoressa Manuela Marchese ed affrontiamo il tema delle calamità naturali sotto il profilo della tutela dei danni a persone, famiglie, aziende e fabbricati, che, a seguito di tali drammatici eventi, potrebbero trovarsi a dover affrontare difficoltà economiche e conseguentemente anche sociali.Dottoressa Marchese, come avete gestito questo grave fenomeno che ha colpito la città? Abbiamo attivato subito la macchina operativa dell’Agenzia per reperire tutte le denuncia di danni. Elaborata l’entità multipla delle denunce abbiamo creato un canale preferenziale utile alla classificazione ed espletazione delle perizie e indennizzi. Abbiamo operato  anche sotto il profilo umano attraverso la professionalità dei consulenti Allianz, mediante i quali siamo riusciti a supportare le innumerevoli esigenze dei danneggiati. Un’organizzazione tale che dalla nostra Agenzia, sino ai vertici Allianz, ha permesso di periziare e indennizzare in tempi rapidi la maggior parte dei sinistri. A tal proposito ricordiamo che Allianz, già nel terremoto di Amatrice, aveva mostrato grande professionalità indennizzando gli assicurati, per un ammontare di circa 3 milioni di euro. Non a caso Allianz e’ il primo gruppo assicurativo al Mondo con 2500 Agenzie nel territorio italiano ed una rete capillare nel territorio con elevati servizi di qualità come la copertura Catastrofi Naturali.

Quali sono le soluzioni da Voi proposte in relazione ad eventuali calamità?

La casa viene considerato il bene più importante dopo la persona, pertanto rimane fondamentale coprirlo a 360 gradi. In alcuni Paesi europei è d’obbligo avere una copertura assicurativa sull’immobile di proprietà. In Italia non vale la medesima normativa, ma nonostante ciò il nostro rimane un Paese dove è sempre più in aumento la domanda di tale servizio di tutela. Allianz garantisce copertura della casa o fabbricato prevedendo nel contratto la garanzia evento atmosferico o “Catastrofi Naturali”. Tali iniziative, esclusive di Allianz, sono uscite sul mercato da circa 5 mesi e sono collegate ai grandi rischi come terremoto, alluvione, inondazione e bombe d’acqua. Il servizio è emesso direttamente e semplicemente attraverso la nostra Agenzia che dopo avere interloquito con il cliente sugli aspetti tecnici dell’immobile ovvero tipologia, piano, superficie mq, anno di costruzione, mette in condizione di tutelarsi in tutta semplicità assicurando il bene anno per anno.

Cosa avete appreso dall’esperienza del Tornado?

Essenzialmente ciò di cui eravamo già fermamente convinti. Ovvero che avendo tali eventi  la capacità di cambiare improvvisamente in negativo la vita delle persone, delle famiglie, delle imprese, procurando difficoltà’ anche economiche e sociali, è necessario per quanto possibile prevenire. In tal senso, attraverso un piccolo premio mensile, è possibile tramite il brevetto Allianz 1(one), veder tutelati i propri sacrifici anche rispetto alle condizioni purtroppo non sempre rosee che la vita può riservare a noi tutti.

 

 

Servizi Assicurativi Marchese Srl

Via Napoli,102/B

00055 Ladispoli -Roma -

Tel       + 39 0699223300 - +39 069946501

Fax      + 39 0699223984

Email   marcheseassicurazioni@gmail.com

 

 

Come ti senti dopo l'articolo?

Arrabbiato
Triste
Stupito
Allegro
Felice

Come ti senti dopo l'articolo?

Come ti sento dopo l'articolo?

Potrebbe interessarti

^ Top